Polifarma

Ansia e depressione - Cosa sono?

L’ansia è la risposta fisiologica alla percezione di pericolo per la propria integrità. In condizioni patologiche questa risposta è attivata da una valutazione alterata del pericolo.

 

L’ansia di per sé è una normale emozione di base che entro certi limiti risulta essere fisiologia e costruttiva.

Quando il soggetto non riesce più a gestirla si passa ad una forma di ansia patologica che può creare problemi nella vita quotidiana. In generale può essere definita come uno stato di attivazione dell’organismo quando una situazione si percepisce come pericolosa. Si tratta di uno stato psichico dell’individuo cosciente, caratterizzato dalla sensazione di un’intensa preoccupazione o paura. La combinazione di emozioni quali paura, apprensione e preoccupazione, è accompagnata spesso dai cosiddetti sintomi psicosomatici come palpitazioni, dolori al petto, nausea e/o tremori.

I disturbi d’ansia possono essere molteplici e svariati:

  1. Disturbo d’ansia generalizzata
  2. Disturbo da attacchi panico
  3. Fobia
  4. Disturbo ossessivo compulsivo
  5. Disturbo post-traumatico da stress

In associazione all’ ansia a volte si manifesta anche un’altra patologia: LA DEPRESSIONE. Questa fa parte dei disturbi dell’umore ed i sintomi più frequenti che la rendono facilmente riconoscibile sono insoddisfazione, tristezza e mancanza di piacere nella maggior parte delle attività quotidiane. Chi soffre di depressione vive in una condizione di costante malumore con pensieri negativi e pessimistici per se stessi e per il proprio futuro. Oltre ad avere sintomi legati principalmente alla sfera emotiva e/o affettiva si hanno anche dei sintomi cognitivi che possono portare a mancanza di concentrazione nel risolvere problemi e nel prendere decisioni.

Condividi
 
Polifarma

Polifarma SpA - Capitale Sociale €1.000.000,00 - I.V. Reg.Imp.Roma - Codice Fiscale 00403210586 - Rea Roma N. 11913 - P.Iva 00882341001