Polifarma

La sindrome del colon irritabile - Accorgimenti utili

Porre attenzione alla propria dieta in quanto alcuni alimenti potrebbero acutizzare la sindrome.

 

Accorgimenti utili

In molti individui si è visto che particolari attenzioni nello stile alimentare hanno portato ad una regressione della sindrome. Prima di modificare la dieta bisogna annotare tutti gli alimenti che sembrano far peggiorare i sintomi, per riferirli poi al medico. Poiché gli alimenti non sono gli stessi per tutti i pazienti, si deve fare un lavoro di inserimento/esclusione dei cibi dalla dieta per identificare quelli che realmente causano reazioni.

È quindi importante:

  1. Seguire una dieta equilibrata; consumare pasti ricchi di fibre, che possono mitigare i sintomi, in particolare la costipazione, anche se non sono efficaci contro il dolore. Pane e cereali integrali, frutta e verdura sono delle buone fonti di fibre, possono aiutare a tenere il colon leggermente più disteso e questo può prevenire gli spasmi.
  2. Bere da sei a otto bicchieri di acqua naturale, soprattutto se si ha la diarrea. Le bevande frizzanti, invece, possono contribuire alla formazione di gas e causare gonfiore e dolore.
  3. Evitare gomme da masticare ed evitare di magiare troppo in fretta per evitare l’involontaria assunzione di aria nello stomaco.
  4. Evitare pasti abbondanti, meglio poco e spesso, possibilmente con orari regolari.
  5. Praticare moderata ma costante attività fisica.
  6. Non abusare di farmaci, lassativi in particolare.
Condividi
 
Polifarma

Polifarma SpA - Capitale Sociale €1.000.000,00 - I.V. Reg.Imp.Roma - Codice Fiscale 00403210586 - Rea Roma N. 11913 - P.Iva 00882341001