Polifarma

Meteoropatia. Lo stretto legame tra clima e benessere

Una forma di depressione stagionale che determina gravi alterazioni dell’umore.

 

I mutamenti del clima influenzano maggiormente chi è suscettibile alle variazioni ambientali, fra questi figurano senza dubbio gli ansiosi.

La meteoropatia, o disturbo stagionale dell’umore, è una forma di depressione che porta ad una riduzione delle normali attività quotidiane durante l’inverno o l’autunno, i pazienti che ne soffrono presentano gravi alterazioni dell’umore tanto da presentare personalità diverse d’inverno e d’estate.

Questo disturbo è stato solo di recente riconosciuto come una malattia specifica.

I medici distinguono tre diversi tipi di meteoropatia: la prima causa mal di testa, difficoltà di concentrazione, insonnia notturna, difficoltà di respirazione. La meteoropatia secondaria invece riguarda solo coloro che soffrono di malattie quali l’asma o i dolori cronici, che tendono a peggiorare al cambio del clima. Esiste anche una meteoropatia di terzo tipo, detta anche da scirocco, che è correlata all’aumento dell’elettricità statica causata dai forti venti, che rendono le persone più irritabili.

Il suggerimento dei medici consiste come prima cosa nell’assumere un corretto stile di vita, soprattutto ad avere uno stile di vita più attivo volto a modificare la visione dell’inverno e dell’autunno. Solo in alcuni casi i medici decidono di ricorrere a una terapia farmacologica.

Condividi

Sei un medico specialista?

Registrati al sito approfitta
dei contenuti e dei servizi a te dedicati!

Registrati Subito

 
 
Polifarma

Polifarma SpA - Capitale Sociale €1.000.000,00 - I.V. Reg.Imp.Roma - Codice Fiscale 00403210586 - Rea Roma N. 11913 - P.Iva 00882341001