Polifarma

Occhio alle proprietà del Ganoderma Lucidum (Reishi): una buona arma per prevenire le patologie a carico della retina

 

Nelle strutture più profonde e nobili dell’occhio, come la retina e la macula, possono verificarsi dei cambiamenti o delle lesioni: Degenerazione Maculare Legata all’Età (AMD secca o neovascolare), la Retinopatia Diabetica (RD) e alcune tipologie di Distrofie Retiniche Ereditarie, come la Retinite Pigmentosa (RP).

Perché è importante salvaguardare la salute del nostro occhio da tali patologie e qual è il ruolo “essenziale” della macula?

La macula è il punto della retina in cui vi è la maggiore acutezza visiva (visus), una delle principali abilità del sistema visivo, definita come la capacità dell'occhio di percepire, e quindi risolvere, i minimi dettagli degli oggetti osservati.

Quali sono le cause di tali patologie oculari e, soprattutto, l’avanzare dell’età e la familiarità possono facilitarne la comparsa? 

Le patologie retiniche possono avere diverse cause e sono spesso associate all'invecchiamento. In questo caso, la degenerazione maculare viene definita degenerazione maculare senile, che colpisce principalmente gli uomini, soprattutto in presenza di diabete, di familiarità, o con stili di vita scorretti (come l’alcol e il fumo), che incrementano gli effetti negativi dei radicali liberi e che possono accelerare l'invecchiamento delle strutture oculari delicate; soprattutto per quelle strutture nobili come la retina, in particolare la macula.

È possibile curare le patologie a carico del tessuto retinico, come?

Attualmente non è sempre possibile curare le patologie a carico della retina, ma in generale la prevenzione è l'arma migliore e più efficace per evitare l'insorgenza di questa malattia, o almeno rallentarne il decorso, partendo dal seguire uno stile di vita sano e privilegiando l’utilizzo di alcuni alimenti “amici” come Ortaggi rosso/arancio, Pesce azzurro, Verdura a foglie verdi, Frutta, Tuorlo d'uovo, Noci e anche estratti di piante: come il Ganoderma Lucidum.

Cos’è il Ganoderma Lucidum?

Il Ganodema Lucidum, noto anche con il nome di “Reishi” (Giappone) o “Ling-Zhi” (Cina), è un grosso fungo legnoso dall’aspetto estremamente lucido, impiegato da oltre 2000 anni nella medicina tradizionale orientale e asiatica, proprio per le sue virtù protettive nei confronti di processi degenerativi e di invecchiamento.

Quali sono le attività del Ganoderma Lucidum?

Il Ganoderma Lucidum può essere ricondotto alla sua attività come agente antinfiammatorio e immunomodulante, insieme alle proprietà anti- angiogeniche, antiossidanti, neuroprotettive e antitumorali. Inoltre, il marcato trofismo per il tessuto nervoso lo rende una risorsa importante per contrastare l'invecchiamento dell’individuo.

In conclusione: perché è consigliata la supplementazione del Ganoderma Lucidum per prevenire o rallentare il decorso delle patologie retiniche?

Il Ganoderma lucidum è una preziosa sostanza che possiede delle proprietà tipiche che possono intervenire nei meccanismi fisiopatogenetici delle malattie retiniche, soprattutto della Degenerazione Maculare legata all'Età (AMD) e della Retinopatia Diabetica (RD), e che sono le più frequenti.


Condividi

Sei un medico specialista?

Registrati al sito approfitta
dei contenuti e dei servizi a te dedicati!

Registrati Subito

 
 
Polifarma

Polifarma SpA - Capitale Sociale €1.000.000,00 - I.V. Reg.Imp.Roma - Codice Fiscale 00403210586 - Rea Roma N. 11913 - P.Iva 00882341001